65a brigata GAP Garibaldi “Walter Tabacchi” - 2a Divisione Modena-Pianura

La 65a brigata GAP Garibaldi “Walter Tabacchi”, operante nel modenese, viene ufficialmente costituita il 2 agosto 1944 per decisione del CUMER, in considerazione del grande sviluppo estivo delle formazioni partigiane della pianura attorno a Modena. La brigata riunisce i numerosi gruppi di gappisti sorti all’inizio del 1944 in diversi centri del Modenese e raggruppati sin dal marzo dello stesso anno nel distaccamento Walter Tabacchi della 7a Gap bolognese. Al comando di Italo Scalambra nell’estate del 1944 la 65a brigata inquadra 200-250 gappisti, suddivisi in diversi distaccamenti e nuclei operanti sia in città che in varie zone della pianura modenese, e diviene la più consistente formazione gappista attiva in Emilia Romagna. Nel 1945 la brigata Tabacchi, come tutte le altre formazioni operanti nella pianura modenese, viene inserita nella 2a Divisione “Modena-Pianura”, nata a marzo del 1945 nel corso della generale riorganizzazione pre-insurrezionale delle forze della Resistenza in vista della ripresa dell’offensiva alleata. Bibliografia: Claudio Silingardi, Una provincia partigiana. Guerra e Resistenza a Modena 1940-1945, Milano, Franco Angeli, 1998. Roberta Mira, Andrea Ferrari

Eventi

Persone

41 biografie:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z 0-9 TUTTI