6a Brigata Giacomo

6a Brigata Giacomo

estate 1944 - aprile 1945

Scheda

Nell'estate 1944 Roberto Roveda e altri esponenti del mondo cattolico costituirono il battaglione Stelle verdi, richiamandosi alle formazioni cattoliche Fiamme verdi che operavano in alcune zone del nord Italia. Su disposizione del CUMER il battaglione di Roveda fu unito al battaglione Mazzini comandato da Guido Gaibara. Nacque così la 6a brigata Giacomo - il nome di battaglia del caduto partigiano Ferruccio Magnani - che operò in città e ad Ozzano Emilia. Fece parte della divisione Bologna pianura "Mario". Gaibara divenne il comandante, Roveda il commissario politico e Francesco Colombo comandante del battaglione Mazzini. I partigiani riconosciuti furono 52 e 73 i patrioti. Ebbe un morto e un ferito. [Nazario Sauro Onofri]

Leggi tutto

Eventi

Vedi anche

Persone

184 biografie:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z 0-9 TUTTI
Documenti
Bibliografia
La Resistenza a Bologna. Documenti e testimonianze vol. 3
Bergonzini L.
1970 Bologna ISB